Sport

CrossFit: cos’è e quali sono i benefici

Il CrossFit è un sistema di fitness creato negli anni ’70 da Greg Glassman, istruttore americano, e che ha avuto un grandissimo successo in tutto il mondo partire dagli anni 2000.

Dopo la prima palestra ufficiale, aperta in California dallo stesso Glassman nel 1995, la notorietà di questa disciplina è letteralmente esplosa, dando vita a istruttori specializzati e centri affiliati (oltre 13.ooo in totale) praticamente ovunque.

Hai sentito parlare del CrossFit ma lo conosci ancora poco? In questo articolo vedremo:

  • cos’è;
  • com’è strutturato un allenamento;
  • quali sono i benefici e cosa migliora.

Cos’è il CrossFit

Il CrossFit è un sistema di fitness finalizzato a fornire un allenamento completo per il proprio corpo.

Si basa sull’eseguire una serie di movimenti funzionali (ispirati a quelli naturali del corpo) ma, soprattutto, l’elemento che fa la differenza in questa disciplina è l’alta intensità: gli esercizi vengono svolti a mille all’ora, cercando di produrre il massimo sforzo nel minor tempo possibile.

Si tratta di un programma ben diverso da quello legato al concetto classico di palestra (più finalizzato al potenziamento della massa muscolare) e, anche per questo, solitamente un allenamento non dura più di un’ora.

Il CrossFit aiuta a rinforzare tutto il corpo a livello generale, rendendolo più atletico e resistente, mediante tre tipologie di esercizi principali:

  • ginnastica (movimenti a corpo libero o con sbarre/parallele, come squat, piegamenti, trazioni alla sbarra, salti, arrampicamenti su corda, ecc);
  • anaerobici o di resistenza (corsa, bici, salti con la corda, vogate);
  • sollevamento pesi (stacchi da terra con bilanciere, presse, esercizi con palla medica, ecc).

Com’è strutturato un allenamento di CrossFit

Se da un lato un allenamento di CrossFit prevede esercizi molto vari e programmi sempre diversi, dall’altro segue comunque una struttura standard.

Dopo una prima fase di riscaldamento (warmup/mobility) di 10-15 minuti, dove vengono effettuati soprattutto movimenti a corpo libero per preparare il corpo allo sforzo successivo, l’istruttore presenta gli esercizi che andranno a costituire il Workout Of the Day, mostrandone la corretta esecuzione ed evidenziando possibili errori da evitare.

Per 15-20 minuti gli atleti consolidano i movimenti, cercando di migliorare la tecnica individuale, prima di cominciare la fase dedicata al WOD.

Il Workout Of The Day è il vero e proprio cuore dell’allenamento, e consiste in un minicircuito di esercizi diversi (sono oltre 100 quelli tra cui scegliere, senza contare le combinazioni o variazioni possibili) svolti ad alta intensità e secondo modalità differenti:

  • task oriented WOD (maggior numero di giri in un tempo prestabilito);
  • time oriented WOD (completare il circuito nel minor tempo possibile).

Questa fase può durare all’incirca 10-20 minuti e, a seconda del giorno, il Workout può essere più incentrato sulla forza o su abilità specifiche (come agilità, resistenza, equilibrio ecc).

A chiusura del programma, è importante dedicare un momento alle attività di recupero, con stretching e defaticamento (5-10 minuti).

Fondamentale che vi sia sempre la presenza di un istruttore, pronto a calibrare gli esercizi a seconda delle caratteristiche di ognuno e ad assicurarsi che movimenti e postura siano corretti.

crossfit-quali-benefici
CrossFit: cos’è e quali sono i benefici

CrossFit: quali sono i benefici e cosa migliora

Quali sono i benefici del CrossFit? Come anticipato in precedenza, si tratta di una disciplina che migliora il corpo in modo uniforme, lavorando anche dal punto di vista atletico e delle prestazioni: l’alta intensità con cui vengono svolti gli esercizi aiuta a incrementare le performance in modo concreto.

Tramite allenamenti brevi e intensi, l’obiettivo è quello di migliorare i 10 elementi fondamentali del Fitness:

  • resistenza cardiorespiratoria;
  • resistenza muscolare;
  • forza;
  • flessibilità;
  • potenza;
  • velocità;
  • coordinazione;
  • agilità;
  • equilibrio;
  • precisione.

Il CrossFit, insomma, non è solo un modo per tenersi in forma ma anche una sfida personale con sé stessi, che aiuta a spingere al massimo le proprie forze ed energie: per questo, come in molti altri sport, va comunque praticato con responsabilità e consapevolezza dei propri limiti.

persona che attiva un contratto

Attiva ora
la tua fornitura
Bastano solo
2 minuti